Acquarius, sindaca Barcellona si offre: “Venite da noi”

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
“Chiaro che Barcellona si offre. Nonostante nessuno ci aiuti, stiamo aiutando con le nostre risorse”. Così il sindaco di Barcellona, la bizzarra Ada Colau, ha risposto alla domanda se la città da lei governata sia disposta ad accogliere i clandestini che si trovano a bordo della nave Aquarius. Lo ha riferito El Pais. “Barcellona è qui per aiutare con i sui porti porti e i suoi cittadini”, ha aggiunto, chiedendo la collaborazione del governo di Madrid. “L’obbligo di un governo democratico non è guardare da un’altra parte, è una questione umanitaria ed europea”, ha sottolineato.

Tanto sanno che non arriveranno lì, quindi offrirsi costa nulla.

Per inciso: ci sono troppi sindaci italiani ed europei che credono di essere ministri degli interni. Pensano di governare città stato e spesso sono eletti da minorante del 20 per cento.




Lascia un commento