Porti chiusi, Boldrini se la prende con la nonna di Salvini

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Boldrini reagisce esagitata alla chiusura dei porti italiani per le navi degli scafisti umanitari: “Salvini chiude i porti. Poi chiuderà le strade. Poi ci chiuderà in casa. Dopodiché avrà raggiunto il suo obiettivo: un Paese isolato, riportato ai tempi di sua nonna”. Questo il delirante tweet di Laura Boldrini (Leu).

Chissà se Boldrini non chiude la porta di casa, la notte.

Magari si potesse tornare ai tempi della nonna di Salvini. I ruggenti anni ’80, quando gli immigrati non c’erano, e l’Italia era un paradiso. Le aziende assumevano senza delocalizzare, i bambini potevano giocare per strada senza essere molestati da qualche profugo e le donne uscire la sera senza essere violentate.




Lascia un commento