La minaccia di Gino Strada: “Prevedo ondata di sbarchi” contro Salvini

Condividi!

Oggi Gino Strada era nel programma personale di Lucia Annunziata, su Rai3. Un delirio totale:

Lui per razzista intende chi non ama farsi penetrare dal primo Mohammed che sbarca. Non tutti siamo della vostra sponda, Strada.

Peccato. L’Emergency che andava a salvare feriti di guerra era una cosa giusta. Poi l’evoluzione radical chic, verso il traffico di clandestini salendo su navi di altre ong, l’apertura in Italia di cliniche riservate a immigrati e il commercio di magliette.

Infatti. Una cricca super partes.

Questa minaccia va presa sul serio. Loro di traffico di clandestini si intendono, avranno informazioni in tal senso. Ma basta poco a bloccarlo: navi militari davanti alla Libia. Salvini lo sa. Sta studiando l’intervento: coraggio, accetta la sfida degli scafisti e dei loro protettori.




Lascia un commento