Zingaro si lancia con l’auto sui pedoni, tenta strage

Condividi!

Un rom è stato bloccato dalla polizia dopo aver tentato di investire con un’auto un gruppo di zingari che stava raggiungendo una “riunione” di un campo rom nei giardinetti di via Odazio, a Milano. Fanno anche le riunioni. Forse si danno gli incarichi notturni.

VERIFICA LA NOTIZIA

Alle 13.30 circa 200 zingari di etnia rom si stavano riunendo in un incontro non autorizzato quando un veicolo con targa bulgara, con a bordo tre persone, è salito sul marciapiede tentando di investirli. I pedo-zingari sono però riusciti a schivare la vettura che si è bloccata su un’aiuola. A quel punto due passeggeri dell’auto sono scappati, mentre il conducente è stato bloccato fino all’ arrivo della polizia, giunta poco dopo.

L’ipotesi è che la riunione fosse organizzata per discutere di attriti tra due gruppi rom e che a questo sia collegato il tentativo di investimento. Sul posto sono state inviate 10 pattuglie. L’organizzatore della manifestazione non preannunciata sarà indagato.




Lascia un commento