Salvini sale sulla ruspa: rasa al suolo prima baraccopoli di clandestini – VIDEO

Condividi!

Le baraccopoli di clandestini stringono d’assedio tutte le grandi città italiane. Napoli non fa eccezione. Ed è proprio a Napoli che è iniziata la politica “della ruspa”.

VERIFICA LA NOTIZIA

Parco della Marinella. Già nei primi giorni del mese di Gennaio, si parlava della stipula di un contratto d’appalto per la progettazione e la realizzazione di un vero e proprio parco urbano. Un parco giochi per i bambini: ma c’era un problema, fino alla mattinata di ieri, l’intero spazio era occupato da un gruppo di clandestini che ormai vi “soggiornavano” da tempo. Una vera e propria baraccopoli.

Poi, sono arrivate le ruspe. Le operazioni sono iniziate alle 8.00 in punto.

A nulla sono valse le proteste degli africani, che hanno scambiato l’Italia per uno slum di Lagos. Hanno dovuto fare le valigie e sloggiare.

Speriamo in Africa. Ma per quello dovremo ancora attendere. Intanto godiamoci la ruspa.

Riflessione: hanno fatto venire in Italia centinaia di migliaia di africani condannandoli allo sfruttamento e al degrado. Non sono buonisti, sono semplicemente criminali.




Lascia un commento