La svolta di Salvini: immigrati espulsi al primo reato

Condividi!

Il ministro Salvini annuncia la svolta. Il leader populista ha spiegato che verranno fatte delle modifiche normative: essenziali. Una vera e propria rivoluzione.

VERIFICA LA NOTIZIA

Le modifiche permetteranno l’immediata espulsione di chi è in possesso dello status di rifugiato qualora commetta qualche reato: rapina, furto, stupro, spaccio sono alcuni dei crimini che consentirebbero di cancellare i benefici e il permesso in Italia, e di espellere il richiedente asilo delinquente. Cosa finora impossibile, come dimostrano i casi dei carabinieri pestati e degli spacciatori fermati e poi messi ai domiciliari in hotel.




Lascia un commento