Salvini raddoppia: “Clandestini devono capire che la pacchia è strafinita” – VIDEO

Condividi!

“I clandestini devono capire che la pacchia in Italia è strafinita”. Matteo Salvini non ribadisce, raddoppia:

Ong: “Navi di presunte organizzazioni di volontariato, ancora in queste ore, fanno affari grazie al traffico di esseri umani. Chiederò incontri ai tunisini e ai libici per evitare che qualcuno aiuti gli scafisti”. Riguardo al regolamento di Dublino, ha sostenuto: “Oggi a Lussemburgo abbiamo fermato una controriforma”, che “avrebbe ulteriormente penalizzato l’Italia. Non siamo soli, si sono uniti tedeschi, austriaci, olandesi e ungheresi, è un buon segnale”.

VERIFICA LA NOTIZIA

Zingari: “Faremo in modo che rom e sinti rispettino le leggi normali, ad esempio per quanto riguarda il divieto di sfruttare i minori. A questo punto dedicherò particolare attenzione salvare i bimbi sfruttati e dedicati al furto e alla rapina nei campi rom. Penso che su questo la senatrice Segre sia assolutamente d’accordo con me”.

Tasse: “Alla flat tax ci si lavora già in queste settimane. Il primo provvedimento sarà quello sulla pace fiscale per restituire vita e possibilità di pagare le tasse agli italiani ostaggio di Equitalia. Con i soldi incassati cominceremo da subito a dare risposte a partite Iva, commercianti, artigiani e piccole imprese. E nei prossimi mesi anche alle famiglie”.




Lascia un commento