Soros ha finanziato il CSX, altro che Putin e Salvini

Condividi!

Deve essere penoso, assistere al crollo di un mondo per costruire il quale, si è speso nei decenni miliardi di dollari. Miliardi usati per foraggiare politici compiacenti e ong di farabutti dell’accoglienza.

Soros ha assistito nel giro di due anni al crollo di questo sistema prima negli Usa, dove aveva pesantemente finanziato i Clinton, poi in Italia, dove i suoi soldi erano piovuti sul centrosinistra attraverso la Bonino.

Nel mezzo ha visto trionfare la Brexit e le sue fondazioni bandite da Ungheria e Israele: ergo, non ci venite a parlare di antisemitismo.

Soros finanzia associazione che fa causa ai sindaci anti-clandestini: contatti con magistrati

Quindi non è strano che tenti la replica della bufala ‘russiagate’ in Italia. Putin finanzia Salvini? Magari. Ma non è così, anche perché in Italia non servono miliardi di dollari per vincere un’elezione. In realtà Trump ha dimostrato che non servono nemmeno negli Usa, quando hai il popolo alle tue spalle.

Soros finanzia Bonino, lei candida una sua ex dipendente

E questo li turba e li terrorizza: il ritorno del popolo.




Lascia un commento