Immigrati circondano ragazza sul bus: aggressioni e minacce

Condividi!

Ieri mattina una studentessa è stata molestata, minacciata, circondata e colpita da un gruppo di immigrati su un bus trentino.

VERIFICA LA NOTIZIA

La ragazza era salita sull’autobus che porta da Rovereto a Riva del Garda.

La vittima, una 20enne, è stata presa di mira dal gruppo di giovani immigrati che erano in piedi nel corridoio centrale mentre lei era seduta.

Un po’ alla volta hanno iniziato a darle fastidio toccandole la spalla e venendole addosso, ma la giovane si è ritratta cercando di evitare i contatti.

A un certo punto la ragazza, impaurita, aveva cominciato a messaggiare con il fidanzato raccontando cosa stava avvenendo ma è stata colpita violentemente e minacciata.

Un episodio che ha scioccato la studentessa.




Lascia un commento