Profugo decapita cane poliziotto al grido “Allah Akbar”

Condividi!

Sulla notizia dell’assalto di ieri nei Paesi Bassi:

Rotterdam: polizia abbatte islamico armato di ascia, urlava “Allah Akbar”

L’assalitore è un siriano di 26 anni. È stato neutralizzato dalla polizia ed è attualmente ricoverato in ospedale. Contrariamente alle prime testimonianze, non è stato purtroppo abbattuto..

Il cane poliziotto, attaccato con un’ascia dal migrante, è morto.




Lascia un commento