Juncker (UE) contro Italia: “Italiani corrotti e fannulloni”

Condividi!

Dichiarazione choc di Juncker dopo l’ennesimo bicchiere di troppo: “Gli italiani devono lavorare di più, essere meno corrotti e smettere di incolpare l’Ue per tutti i problemi dell’Italia”. Così il presidente della Commissione europea nella sessione di domande e risposte con il pubblico alla conferenza a Bruxelles, rispondendo a una domanda sulla disoccupazione giovanile in Italia.

VERIFICA LA NOTIZIA

Dubitate ancora su chi detta la linea alla Ue:

Giornali tedeschi ci attaccano: “Italiani scrocconi e fannulloni”




Lascia un commento