Pozzallo: clandestini appena sbarcati da nave portoghese scatenano rivolta

Condividi!

I 296 clandestini traghettati ieri a Pozzallo dalla unità navale portoghese Francisco De Almeida hanno subito scatenato il caos

VERIFICA LA NOTIZIA

Una rivolta all’hotspot di Pozzallo sedata dalle forze dell’ordine. A denunciarla il sindaco di Pozzallo Roberto Ammatuna, che però dimostra ancora una volta di essere persona confusa: “Il rischio che avevamo denunciato per tempo sta verificandosi come previsto”, ha detto. “La città di Pozzallo si è sempre espressa in favore dell’accoglienza e della solidarietà in favore dei migranti, senza distinzione fra coloro che fuggono dalla guerra o dalla fame. Soltanto un paletto è stato posto con chiarezza: il tutto deve avvenire nell’ambito della piena legalità”. “Con la chiusura del centro di Lampedusa, – ha aggiunto – la situazione è diventata più problematica: proprio oggi c’è stato all’interno dell’hotspot un tentativo di rivolta”.




Lascia un commento