Centinaia di ‘giovani’ attaccano polizia in quartiere islamico: molotov e auto in fiamme

Condividi!

Notte di violenza ‘giovanile’ nella città francese di Albi, nell’Occitania. La notte di giovedì è stata segnata dal caos nel quartiere islamico di Cantepau. Con centinaia di ‘giovani’ che hanno assaltato il commissariato e dato alle fiamme cassonetti, auto e assalito gli agenti che erano intervenuti.

VERIFICA LA NOTIZIA

Giovani che hanno attaccato la polizia giocando al gatto col topo per più di tre ore. Con lancio di palline di ferro, sampietrini e molotov. Si è trattato di una sommossa organizzata secondo fonti vicine alle autorità. La calma è tornata solo all’inizio della notte, verso le 1:30, ma la polizia è rimasta sul posto fino alle 4 del mattino.




Lascia un commento