Attacco concentrico, Moody’s minaccia downgrade Italia

Condividi!

In serata anche i noti gangsters finanziari di Moody’s hanno sferrato il loro colpo al governo eletto che Mattarella sta tentando di fare abortire. E reso noto di aver messo sotto osservazione il rating Baa2 dell’Italia per un possibile downgrade. R

ischio di indebolimento del bilancio e stallo delle riforme strutturali: queste le criticita’ dell’Italia che secondo Moody’s hanno portato alla decisione di mettere il rating del nostro Paese sotto osservazione. ”Il contratto” di Lega e Movimento 5 Stelle ”include potenziali costose misure su tasse e spesa, senza una chiara proposta su come finanziarle”, afferma Moody’s. ”Anche se alcune delle proposte originarie della coalizione sono state modificate nell’accordo finale, queste portano lo stesso a una piu’ debole, e non piu’ forte, posizione di bilancio andando avanti”, aggiunge l’agenzia di rating. Il rischio di un’uscita dell’Italia dall’Eurozona resta molto basso.

E’ un attacco concentrico. Stanno giocando con il fuoco. L’Italia non è un piccolo paese periferico, è la culla della Civiltà occidentale e una potenza industriale. Gli italiani non tollereranno ingerenze.




Lascia un commento