Vescovi ottimisti: “Vigileremo sul governo populista”

Condividi!

I vescovi richiamano il nascente gover-
no a due principi: “Fedeltà al territo-
rio e respiro europeo”. E raccomandano
“un’attenzione a quanti,a livello loca-
le, con onestà e competenza amministra-
no la cosa pubblica, senza smarrire uno
sguardo ampio e una cornice europea”.

VERIFICA LA NOTIZIA

I pastori ricordano che “per guidare
davvero il Paese è necessario conoscer-
lo da vicino e rispettarne la storia,la
tradizione e l’identità”, si legge nel
comunicato finale dell’assemblea Cei. E
il presidente Card.Bassetti: “Vigilere-
mo,abbiamo dei principi irrinunciabili”

Questi non hanno capito: non contate più un cazzo. Non avete più ministri di Sant’Egidio a cui fare riferimento per le marchette sull’accoglienza: ministri che da Riccardi in poi erano sempre presenti in questi anni di governi abusivi. Date a Cesare quel che è di Cesare e pensate a governare la Chiesa. Magari spogliandovi delle vostre eccessive ricchezze.




Un pensiero su “Vescovi ottimisti: “Vigileremo sul governo populista””

Lascia un commento