Il ritorno di Bello Figo: «mai lavorato, non fa per me» – VIDEO

Condividi!

Intervistato da Le Iene ‘spiega’: «prego Dio di procurarmi tanti soldi, tanto successo e tante fighe. Tra Trump e Berlusconi preferisco l’ultimo perchè ha più soldi»

VERIFICA LA NOTIZIA
«Sono arrivato in Italia quando avevo 12 anni – racconta -. Mi guardavo intorno e dicevo: qua è figo. Ho studiato per fare il meccanico, poi ho smesso. Non ho mai lavorato in vita mia: se la vita e il caso non me l’ha mai fatto fare vuol dire che non fa per me».

Bello FiGO rappresenta la tipica cultura degli africani che immigrano in Europa. Non sono poveri, sono personaggi dal basso tasso culturale che vengono abbagliati dalla ricchezza immaginaria che vedono in tv e che poi ostentano una volta diventati spacciatori o magnaccia.

Salvini, lo imbarchiamo?




Lascia un commento