Le Pen esalta Salvini e lancia la carica: “Libereremo l’Europa”

Condividi!

Marine Le Pen dà la carica per l’assalto al palazzo d’inverno Ue, in vista delle prossime elezioni europee che si terranno nel 2019.

VERIFICA LA NOTIZIA

Lo fa, esaltando la vittoria della Lega e la nascita del governo populista, in una intervista al Corriere della Sera: “Mi aspetto che risolvano il problema dell’immigrazione e che diano prova di fermezza anche nei confronti dell’Ue, in moda da fare cessare le politiche di austerità imposte da Bruxelles”.

E dopo il 4 marzo, per la Le Pen le europee che si terranno l’anno prossimo: “Potranno essere un vero terremoto” e si aspetta “una maggioranza euroscettica a Strasburgo” in grado di “decretare la fine di questa corsa folle dell’Unione europea”.

Perché “l’avanzata di Salvini è importante, mostra al popolo francese che non è solo nel rifiutare l’immigrazione di massa e nel desiderio di tornare libero”.

In questo momento, secondo la Le Pen, “L’Europa delle nazioni è più vicina”. “I popoli stanno rifiutando l’Unione europea e Emmanuel Macron ne è in qualche modo l’ultimo difensore, penso che ci sia un senso della storia e Macron va contromano, non solo in Europa”.

“Tutte le grandi nazioni – conclude – oggi stanno voltando le spalle alla globalizzazione selvaggia”.




Lascia un commento