Salvini sfida Mattarella: “O parte il governo o il voto”

Condividi!

“Noi abbiamo fatto tutto il lavoro e gli sforzi possibili, siamo pronti. Non c’è tempo da perdere:o si cambia l’Italia, o si vota”.

Salvini attacca così i tentennamenti di Mattarella, il presidente abusivo, in diretta Facebook.

E insiste: squadra e programma “ci sono”. “Se qualcuno non può o non vuole, ce lo dica”. Diccelo Mattarella, e poi aspetta l’ira del popolo, visto che ti ha nominato un Parlamento incostituzionale con una maggioranza allora del 30% che oggi vale appena il 15% nel Paese.

E conferma la scelta di Savona all’Economia: “Non è gradito all’establishment, ma è un esperto, con una base solida di formazione. Ha il ‘torto’ di aver detto che l’euro era una gabbia studiata dai tedeschi”.




Lascia un commento