Folla lincia due islamici: avevano ucciso una mucca

Condividi!

In India le vacche sono animali sacri. Ma i musulmani che vivono in loco, retaggio delle invasioni di epoche perdute, non intendono rispettare questa tradizione. Così esistono vere e proprie ronde indù atte a far rispettare, pena la morte, la sacra legge.

VERIFICA LA NOTIZIA

Venerdì scorso, in un villaggio rurale, gli abitanti hanno trovato due ragazzi islamici in possesso di carne macellata. Carne di mucca. Così la folla ha linciato i due musulmani: uno è morto e l’altro è in fin di vita.

E’ accaduto nello Stato indiano del Madhya Pradesh, nel centro-nord del subcontinente, dove indù e islamici ‘convivono’.

Solo l’intervento degli agenti avrebbe impedito che entrambi i ragazzi musulmani venissero linciati a morte sul posto. La carne sequestrata è stata ora inviata in un laboratorio specializzato per appurare se si tratti effettivamente di carne di vacca.

Da sempre protette per legge in quanto sacre all’induismo, le vacche indiane hanno potuto contare, negli ultimi anni, su tutele ulteriormente aumentate soprattutto grazie alle politiche del governo federale con l’arrivo al potere del partito nazionalista indù, che ha promosso l’inasprimento delle pene per chiunque faccia del male ad uno di questi animali.




Lascia un commento