Bambino islamico minaccia compagni di scuola: “Allah mi ha detto di uccidervi”

Condividi!

Se pensate che i recenti casi in Italia siano un fenomeno isolato, ricredetevi.

Diversi alunni di una scuola elementare sono stati minacciati da un bambino musulmano armato di coltello.

VERIFICA LA NOTIZIA

E’ accaduto a Ried, in Austria. Il caso è stato reso pubblico dopo che il giornale OÖN ha ricevuto una lettera dai genitori dei bambini preoccupati per quello che era accaduto in classe.

Lo studente, di famiglia turca, che ha solo nove anni, ha minacciato i suoi compagni di classe con un coltello e ha detto che “era il suo lavoro per uccidere la gente” e che “Allah gli aveva ordinato di farlo” .

Alois Ebner, portavoce della procura di Ried, ha confermato l’incidente al giornale OÖN.




Lascia un commento