Mps, Consob censura Borghi: misurare parole

Condividi!

Dopo la bufera su Mps in Borsa interviene la Consob con un bizzarro richiamo sulle esternazioni pubbliche.

VERIFICA LA NOTIZIA

“L’integrità dei mercati finanziari e
il regolare svolgimento delle negozia-
zioni richiedono la massima prudenza e
misura nella diffusione di informazioni
che possano avere impatto sull’andamen-
to dei titoli”, avverte l’authority,au-
spicando ‘cautela’ “laddove le comuni-
cazioni o dichiarazioni provengano da
chi svolge funzioni pubbliche o ha
poteri decisionali” e suggerendo di
parlare “a mercati chiusi”.

Quindi, ora, gli eletti dal popolo devono chiedere il permesso agli speculatori prima di parlare. Consob si occupi dei tanti casi di insider trading e lasci la democrazia a chi ne è più consapevole.

Mps crolla in borsa, il PD dà la colpa alla Lega!




Lascia un commento