Macron già sente la mancanza di Gentiloni e attacca il governo populista

Condividi!

“Non so quali saranno le posizioni del
nuovo governo italiano. Quello che vedo
ora sono forze eterogenee e paradossali
che potrebbero allearsi su un progetto”
di cui non si conoscono i dettagli.Lo
dice il presidente francese Macron sul
governo M5S-Lega.

“Dobbiamo lavorare al meglio con i no-
stri partner vicini”, afferma. “Pren-
dere atto del voto quando si pronuncia
il popolo”, e lavorare con chi dirige
il Paese. Ricorda l’ancoraggio dell’I-
talia all’Europa:Mattarella garantisce
che il governo lavorerà con l’Unione.

Forse confonde la Costituzione francese con quella italiana. Il piccolo Macron è solo l’ultimo ad attaccare il governo populista nascente: hanno paura. Soprattutto i francesi, da anni abituati a trattare l’Italia come uno scendiletto in politica estera ed economica.




Lascia un commento