Eccitato per il Ramadan, islamico si spara ad un piede

Condividi!

Il musulmano residente nel villaggio di Aydinpinar, nella regione di Marmara, nella zona nord-occidentale della Turchia, era impegnato a festeggiare l’arrivo del Ramadan. Per la troppa eccitazione si è sparato ad una gamba con il fucile.

VERIFICA LA NOTIZIA

Dieci persone che hanno accolto il Ramadan sparando in aria sono finite sotto indagine. Nonostante la pratica sia piuttosto diffusa nelle zone rurali, è infatti tecnicamente illegale.

Secondo stime della Hope Foundation sono circa 25 milioni le armi che circolano in Turchia, la cui popolazione non raggiunge gli 80 milioni di persone. Si stima che circa l’85% di queste siano illegali.

Intanto la Ue sta disarmando i cittadini dei paesi europei.




Lascia un commento