IL CONTRATTO DEL GOVERNO POPULISTA: 19 PUNTI PER IL CAMBIAMENTO

Condividi!

“Contratto per il governo del cambia-mento”. E’ il titolo dell’accordo sul quale M5S e Lega stanno lavorando per chiudere il capitolo relativo al programma di governo.

Sarebbero 19 i punti ed è lungo una ventina di pagine. Sopra al titolo del contratto ci sono i simboli delle due forze politiche con quello della Lega più in evidenza.

E contro il governo del cambiamento si schierano i picchatori del Sistema, i centri sociali sono infatti davanti al Pirellone dove è in corso la riunione per chiudere l’accordo. I teppisti rossi sono tenuti a distanza.

Dlle 14 al Pirellone, sede della regione lombarda, è riunito infatti il tavolo tecnico con Bonafede, Castelli, Spadafora per M5S, Giorgetti, Molteni, Siri, Calderoli e Borghi per la Lega. Potrebbero essere loro i futuri ministri. In arrivo anche Luigi Di Maio e Matteo Salvini.




Lascia un commento