Teppisti rossi assaltano negozio Alpini – Foto

Condividi!

Uno dei negozi ufficiali di vendita di materiale promozionale dell’adunata degli alpini di Trento è stato preso a sassate nella notte. Si tratta del negozio in via Santissima trinità, in pieno centro, di cui sono state colpite le due vetrine e la porta.

Ignoti hanno scagliato dei grossi sassi contro i vetri antisfondamento, che non hanno ceduto, ma sono segnati dai colpi. L’esercizio commerciale colpito la notte scorsa è gestito dalla sartoria schiavi di Piacenza, che da sette anni gira l’Italia per le adunate, vendendo abbigliamento e oggetti con i marchi ufficiali.

Scritte ingiuriose contro gli alpini erano già comparse nei giorni scorsi in centro a Trento e striscioni contro l’adunata sono stati affissi ieri fuori da Sociologia, dove alcuni teppisti rossi hanno occupato l’aula studio Rostagno.




Lascia un commento