Ogni nigeriano ci costa 1.100 euro al mese perché c’è la guerra in Siria

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
“L’aggressione domenica ad un poliziotto su un treno in Lombardia da parte di una gang di richiedenti asilo nigeriani – che, oltre al danno della violenza hanno aggiunto la beffa del rivendicare il loro status di impunibili in quanto ‘siamo profughi e non ci potete fare nulla’ – conferma la necessità di dare una stretta a questo circo miliardario dell’accoglienza dei falsi profughi cominciando proprio dai nigeriani”, lo spiega Paolo Grimoldi, deputato della Lega e segretario della Lega Lombarda.

Africani (10) mentre pestano agente: “Siamo profughi, non puoi farci niente” – VIDEO

“Falsi perché i nigeriani che non scappano da nessuna guerra, considerando che anche il loro presidente della Repubblica li ha più volte invitati a tornare in patria aggiungendo che quelli che partono sono soprattutto delinquenti, falsi perché i nigeriani non hanno il minimo requisito per essere considerati rifugiati e questo lo dicono le statistiche relative agli esiti delle domande di accoglienza: nel 2016 su 15.616 domande di asilo presentate da nigeriani appena 439 hanno ottenuto il riconoscimento dello status di rifugiato e si trattava quasi sempre di donne o minori”, prosegue Grimoldi.

Presidente Nigeria: “Non date Asilo a Nigeriani, da noi scappano delinquenti”

Che spiega: “Appena il 2,8% di rifugiati, appena 439 casi mentre il rimante 97,2%, gli altri 15.174 non sono stati considerati profughi: bastano questi numeri per definire i nigeriani falsi profughi?

Le Bufale dei ‘nigeriani in fuga dalla guerra’

Bastano questi numeri per chiedere al prossimo Governo, al prossimo ministro degli Esteri, di attivarsi subito con la presidenza della Nigeria per rimpatriare questi clandestini che stiamo inutilmente mantenendo a 1100 euro al mese e che per di più in molti caso delinquono o uccidono come purtroppo è accaduto a Macerata, dove le bestie che hanno fatto a pezzi la povera Pamela erano tutti nigeriani entrati come richiedenti asilo? Basta, via i nigeriani, via i clandestini spacciati dalla sinistra per falsi profughi”.

Milizie nigeriane occupano territorio: “Stanno armando i profughi”




Lascia un commento