DOMANI NASCE IL GOVERNO SALVINI: CONTRATTO DI 5 ANNI CON M5S O VOTO

Condividi!

“Tenuta salda per lealtà e coerenza l’unità del centrodestra, come da nota del presidente Berlusconi che ringraziamo, rimane da lavorare su programma, tempi, squadra e cose da fare. O si
chiude veloce o si vota”. afferma Salvini, dopo la disponibilità di Berlusconi a non mettere veti al tentativo di accordo tra Lega e M5S per la formazione del nuovo governo.

Una scelta obbligata da parte di Berlusconi, visti i sondaggi in caso di elezioni immediate:

“Mi fa piacere che abbia prevalso la responsabilità. E’ un momento importante, ma abbiamo ancora tanto da fare, perchè dobbiamo mettere in piedi un contratto e una squadra di governo”.
Così Di Maio. “Domattina vedrò Salvini e inizieremo a parlare di temi, poi i nomi”, ma “non pensate che tra 24 ore ci sarà la squadra. La cosa importante è il contratto di governo”.

L’importante è che Salvini imponga ai cinquestelle i punti sull’immigrazione, che poi sono quelli per i quali il 99% dei suoi elettori l’ha votato. Per questo l’ideale sarebbe o Salvini premier, oppure un primo ministro che vada bene ad entrambi con Salvini agli Interni.

Sia chiaro: il governo che sta per nascere avrà tutti i Poteri contro. Dalla UE ai media di distrazione di massa. Sarà una battaglia quotidiana. Sarà divertente combatterla.




Lascia un commento