Ue vuole clandestini bloccati su nave Ong siano sbarcati in Italia

Condividi!

Il braccio di ferro tra Italia e Gran Bretagna per il trasbordo dei migranti dalla nave della Ong Proactiva Open Arms a quella di Sos Mediterranee è “deplorevole”. Il giudizio arriva da una portavoce della Commissione Ue, che sottolinea come la priorità sia “prestare aiuto ai migranti”. L’Ue lancia quindi un appello ai due Paesi per “una soluzione rapida affinché i migranti siano sbarcati in piena sicurezza e al più presto”.

VERIFICA LA NOTIZIA

E’ semplice: c’è la Libia a poche miglia. Dove la famigerata Ong Open Arms si rifiuta di portare i clandestini. Perché la loro missione è scaricarli in Italia.

La nave è britannica, l’Ong spagnola, i clandestini africani e sono partiti dalla Libia: per quale cazzo di motivo dovrebbero venire in Italia?

Libia. Altrimenti se li prenda chi spaccia ‘bandiere’.

La puntata di ieri:

L’Ong sequestrata l’ha rifatto: clandestini ‘rubati’ a libici e portati in Italia




Lascia un commento