Treviso: il condominio dove il PD ha inviato 50 immigrati, residenti scioccati – VIDEO

Condividi!

La protesta dei residenti per dire no all’arrivo di una cinquantina di richiedenti asilo nel condominio Agelica, a Treviso. Una zona dove regna il degrado: gli spacciatori che fanno da padroni di giorno e di notte, la prostituzione a pochi passi. E ora arrivano i rinforzi: per gli spacciatori e le prostitute.
Rischio di chiudere la mia attività ci dice a telecamere spente la farmacista. Ha investito tutto e spostarla da un’altra parte non è così facile. Così anche gli altri pochissimi locali.

VERIFICA LA NOTIZIA

Non esistono luoghi ‘adatti’. O meglio, un luogo adatto c’è: si chiama Africa.




Lascia un commento