Mamma di Pamela ringrazia Traini: “Tuoi fiori meglio dei politici”

Condividi!

Tra i fiori giunti in omaggio a Pamela, anche quelli di Luca Traini:

Addio a Pamela: “Ti hanno massacrata”, fiori Traini portati dalla Mamma

L’italiano che per ‘vendicare’ la ragazza ha sparato a Macerata contro quelli che pensava essere un gruppo di spacciatori africani, qualche giorno dopo il ritrovamento del corpo della ragazza, fatta a pezzi, e messa in due valigie. Da nigeriani. Curiosamente, uno dei colpiti era compagno di stanza di uno dei profughi che ha fatto a pezzi Pamela.

VERIFICA LA NOTIZIA

Non è passato inosservato il modo con il quale la mamma della ragazza, Alessandra Verni, ha accolto i fiori consegnati dal fratello e dalla cugina di Traini.

E a domanda dei giornalisti, ha spiegato di aver apprezzato il gesto.

Ci hanno fatto piacere, è stato un omaggio apprezzato, di vicinanza. Anche perché se avessimo rifiutato la sua corona, allora non avremmo dovuto nemmeno stringere la mano a tutti quei politici che non hanno fatto nulla per evitare la morte di Pamela”

L’avevamo scritto: il gesto della mamma di Pamela è una decisione politica. Un gesto altamente simbolico.

Traini non è colpevole. Chi ha fatto entrare gli assassini di Pamela è colpevole.




Lascia un commento