Austria: islam politico sarà messo al bando

Condividi!

Quale forza rappresenta l’Islam politico in Austria? Come trasforma il Paese? Su questo argomento, il vice-cancelliere austriaco, il populista Heinz-Christian Strache (FPÖ), durante un dibattito ha spiegato: “Vogliamo bandire l’Islam politico! È un obiettivo, lo dico in tutta coscienza.”

VERIFICA LA NOTIZIA

“La religione è spesso usata come schermo per nascondere gli orientamenti politici”, ha detto Strache commentando la notizia dei bambini che in una moschea di Vienna, hanno messo in scena la battaglia di Gallipoli [ Battaglia dei Dardanelli ] della prima guerra mondiale, celebrando i martiri turchi nella moschea.

Poi ha spiegato: “Allo stesso modo, il dibattito sul divieto del velo per i bambini negli asili e nelle scuole elementari non è religioso, ma politico. Una legge sull’islam deve essere valutata, così anche qui abbiamo i mezzi per sciogliere tali associazioni ed espellere i predicatori dell’odio radicale “.

L’islam politico è un problema. L’islam è un problema. Ed esiste perché esistono i musulmani. Ma non puoi bandire un’idea o una fede. Puoi però bandire gli islamici dal tuo Paese. E’ l’unica soluzione.




Lascia un commento