Italiani i più contrari in Europa all’immigrazione

Condividi!
VERIFICA LA NOTIZIA

L’Italia è il Paese occidentale i cui cittadini sono più contrari all’immigrazione. Sono dati quasi ‘orientali’. Il che depone a favore dell’intelligenza degli italiani.
E’ favorevole – e nei sondaggi – solo il 28%, al contrario degli incorreggibili svedesi, per il 69% a favore.

Sopra il 50% di opinioni favorevoli i britannici, ma qui, probabilmente, pesano i ‘nuovi britannici’, che ormai pesano. Questi ultimi un po’ a sorpresa forse. E’ l’unico Paese che è stato in crisi economica ad esprimersi in tal modo sul tema. I greci, per esempio, sono tra i più contrari, al 65%. Quasi come gli ungheresi, per il 70% in disaccordo sull’immigrazione.




Lascia un commento