I profughi spacciatori ci sfottono: il seflie tra droga e champagne in hotel

Uno schiaffo al buonismo l’inchiesta apparsa stamane sul quotidiano ‘La Città’. I profughi ospiti di un centro di accoglienza salernitano, il lussuoso hotel l’Oasi di Palinuro, si sono scattati selfie poi postati sui social dove, in bella mostra, si notano i loro volti, dosi di droga, soldi e champagne. Fiumi di droga, festini a luci … Leggi tutto I profughi spacciatori ci sfottono: il seflie tra droga e champagne in hotel