Incendio distrugge accampamento abusivo di clandestini

Condividi!

Un incendio ha completamente distrutto nella notte un accampamento abusivo alla periferia di Pisa. Le fiamme ‘xenofobe’ hanno divorato due baracche e sette roulotte: quando i vigili del fuoco sono giunti sul posto non c’era più nessuno.

VERIFICA LA NOTIZIA

Inizialmente i residenti del quartiere avevano dato l’allarme per un incendio sterpaglie ma quando i pompieri hanno raggiunto la zona, dietro ai cespugli, hanno scoperto la presenza dell’accampamento abitato da clandestini. Baracche e roulotte sono andate completamente distrutte: una volta spento il fuoco sono stati ritrovati fornelli da campeggio e bombole di gas oltre a un impianto elettrico fatiscente.




Lascia un commento