Palestra gratis per i profughi: si annoiavano

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
A Bari è stata messa a disposizione dei richiedenti asilo, annoiati dal solito spaccio, anche una palestra comunale dove sono stati organizzati corsi di sport.

Ovviamente gratuiti. Per loro, perché li pagate voi.

Ora potranno chiedere la questua con più capacità di ‘convincimento’.




Lascia un commento