Madrid, sinistra sbianchetta la storia: via piazze Franco

Condividi!

L’amministrazione municipale di Madrid come Isis: ha dato il via alla rimozione dei nomi di vie, piazze e strade dell’epoca franchista e che celebravano Franco, scomparso nel 1975, e i generali che presero parte all’alzamiento contro contro la Seconda Repubblica spagnola e che portò alla brutale guerra civile.

Si “tratta di una cinquantina di targhe che lasceranno il posto ai vecchi nomi o saranno dedicate a donne e uomini illustri e istituzioni educative”, dicono gli iconoclasti. Come se si potesse cancellare la storia di decenni smacchiandola.




Lascia un commento