L’ultima moda del Pd: svastiche per farsi pubblicità

Condividi!

Due svastiche sono state disegnate nella notte sull’immagine del volto del sindaco di Fiumicino, Esterino Montino, in entrambe le gigantografie che campeggiano all’esterno del Comitato elettorale del primo cittadino allestito in vista delle elezioni comunali del prossimo 10 giugno. Il raid è stato compiuto la scorsa notte ed ad accorgersi dell’atto è stato, al mattino presto, un attivista del Pd.

VERIFICA LA NOTIZIA

Montino ha definito il fatto un “gesto di vigliacchi capaci di agire solo di notte e anonimamente. E’ il vano tentativo – ha detto – di colpire la vasta unità del centrosinistra e il solido rapporto con la città. Gente che essendo incapace di fare appello ad argomenti politici, usa strumenti violenti. Non saranno certo due svastiche naziste a intimorirci – ha concluso – e a impedirci di continuare il lavoro che abbiamo iniziato e che intendiamo finire per il bene di Fiumicino”.

Ovviamente nessuno sa chi ha veramente vergato la svastica. Potrebbe anche essere stato l’attivista Pd prima di ‘trovarla’.

Quanto al ‘bel lavoro’ a Fiumicino, stendiamo una svastica pietosa.




Lascia un commento