GF15, Baya Dame: drag queen e picchiatore seriale

Condividi!

I giornalini di gossip fremono per il passato trash del concorrente trash del programma trash:

Più passa il tempo, più all’interno della Casa del Grande Fratello 15 vengono alla luce dettagli squallidissimi in merito del comportamento di Baye Dame e dei suoi fedeli amichetti contro la spagnola Aida Nizar. Chi segue la diretta del reality show di Canale 5, infatti, sta pubblicando i video che riguardano cosa è successo dopo l’aggressione verbale – ma, lo ripetiamo, quasi fisica, visto la dinamica e visto che da un momento all’altro poteva scoppiare la rissa -, compresa un’accusa gravissima di Aida.

Mentre Alessia e Lucia la commessa romana prendevano in giro Aida Nizar con frasi inqualificabili come “Adesso beve un po’ di latticini per farsi la cacca addosso” e “Amore dovevi magnà de più de latte in sti giorni forse cacavi prima”, mentre Luigi Mario Favoloso chiamava la spagnola “Perro” , ovvero cane. E Baye le diceva “Sei una cagna”, Aida Nizar se ne è uscita con accuse molto precise nei confronti di Baya Dame, che gettano una luce davvero inquietante su questo controverso personaggio del reality show.

Ecco infatti la gravissima accusa fatta da Aida Nizar al suo aggressore, il quale, a detta della stessa Barbara D’Urso, indignatissima da quanto visto, ora rischia davvero grosso (si spera addirittura l’espulsione dal programma). “Tu sei abituato all’aggressione, a picchiare le persone” ha dichiarato senza mezzi termini la spumeggiante spagnola. “Io l’ho letto. Zitto che io non posso parlare, zitto io ho letto tutto che hai picchiato tantissime persone. Meglio che stai zitto, zitto. Questa non è diffamazione è la verità, tu lo sai”.

Insomma, il passato di Baya Dame non sarebbe proprio limpido, e sicuramente, se c’è qualcosa di scottante sul suo conto, uscirà nelle prossime ore. Una cosa è assolutamente certa: il messaggio di pace e tolleranza che il giovane millantava di voler dare visto il suo essere nero e omosessuale, il realtà è stato completamente smentito dal suo comportamento arrogante e cattivo, palesemente violento e aggressivo, venuto fuori proprio nello scontro con la Nizar, che pur essendo una provocatrice nata non ha mai alzato le mani o la voce.

VERIFICA LA NOTIZIA

Baye Dame di nuovo al centro del gossip. Dopo le polemiche per l’aggressione verbale nei confronti di Aida Nizar – in tanti sul web chiedono al Grande Fratello di prendere provvedimenti – è un altro aspetto della vita del commesso italo-senegalese che starebbe salendo alla ribalta delle cronache. Un presunto segreto che finora sarebbe rimasto nascosto ai fan del programma.

Come riporta Fanpage, qualche tempo fa Baye Dame si sarebbe raccontato in un’intervista al National Geographic, in cui avrebbe rivelato la sua presunta passione: «Esibirsi come drag queen».

Nell’articolo del National Geographic, Bay Dame, che all’epoca si sarebbe fatto chiamare Papi, avrebbe raccontato di esibirsi spesso come drag queen al Muccassassina (serata gay in un locale della Capitale), con il nome d’arte di Obama. «Ho lavorato più io al Mucca che Obama alla Casa Bianca», avrebbe detto.

La storia di Papi coinciderebbe proprio con quella dell’inquilino del Gf. La nascita a Roma dalla mamma senegalese, che dopo il parto sarebbe stata costretta a tornare nel suo paese d’origine. L’infanzia nel quartiere Giardinetti a Roma, coccolato dalla famiglia italiana che se ne prende cura e gli studi all’Accademia del Lusso per diventare visual merchandiser. Papi e Baye Dame sembrerebbero dunque essere la stessa persona. Se così fosse, il ragazzo avrebbe omesso nella sua presentazione al Gf Nip di parlare della sua passione segreta.




Lascia un commento