Trans potranno iscriversi a università Venezia con nome fittizio

Condividi!

Un ‘alias’ permetterà di iscriversi online agli esami dell’Università di Venezia e di avere un tesserino per usufruire dei servizi dell’ateneo utilizzando una identità fittizia.

VERIFICA LA NOTIZIA

Un provvedimento, dicono quelli/e dell’Università Ca’ Foscari Venezia “attuato per tutelare l’identità sessuale di tutti gli studenti e studentesse transgender e per offrire un ambiente di studio sereno, attento alla tutela della privacy e della dignità dell’individuo“.

La “carriera alias garantisce infatti per tutti gli studenti in transizione di genere di utilizzare un alias cioè un nome diverso da quello anagrafico e corrispondente alla nuova identità in fase di acquisizione“.

Oggi sono Antonio, domani sono Laura. Non è andata al potere la ‘fantasia’, ci sono andati i dementi.




Lascia un commento