Gli Ebrei scaricano l’Anpi: filoislamica

Condividi!

“Non parteciperemo al corteo unitario a Roma. La Comunità Ebraica il 25 aprile andrà alle 9.30 alle Fosse Ardeatine e poi alle 10 a Via Tasso per un momento pubblico di raccoglimento”.

E “l’Anpi, nonostante gli accordi, non ha voluto prendere una posizione definitiva in merito a presenze organizzate di associazioni palestinesi e filopalestinesi con simboli estranei allo spirito del 25 aprile”.

VERIFICA LA NOTIZIA

Ieri i palestinesi avevano annunciato di voler sfilare al corteo “con le kefieh e le bandiere palestinesi” e la comunità Ebraica di Roma aveva sollecitato l’Anpi ad “escluderli dal corteo”. Oggi l’Anpi di Roma si è detta “sinceramente sorpresa per la rinuncia all’unità faticosamente costruita per il corteo del 25 aprile”.

Basta con questa pagliacciata del 25 aprile. Non c’è nulla da festeggiare.




Lascia un commento