Sgozzata: Padre e fratello liberi, presto in Italia come cittadini italiani

“Dal Pakistan ci è stato detto che la vicenda è stata chiusa come morte per infarto e che il padre e il fratello di Sana sono tornati a casa”. Lo ha riferito un amico della 25enne pakistana Sana Cheema, residente fino ai mesi scorsi a Brescia e morta (sgozzata) in patria dove la famiglia voleva … Leggi tutto Sgozzata: Padre e fratello liberi, presto in Italia come cittadini italiani