Ong scatenate: in arrivo nave carica di clandestini

Condividi!

Il dissequestro deciso da Magistratura Democratica ha dato di fatto il via libera al traffico di clandestini. E ora, le ong sono scatenate.

VERIFICA LA NOTIZIA

Domani a Pozzallo arriverà, con 164 clandestini a bordo, nave Aquarius di Sos Mediterranèe e Medici senza frontiere. Tutti rubati in Libia alla guardia costiera libica.

Intanto ha lasciato ieri il porto di Pozzallo (Ragusa) e ha fatto già approdo a Malta, ormeggiando a La Valletta, la nave dell’Ong spagnola ProActiva Open Arms che il 18 marzo scorso era stata sequestrata su disposizione della Procura distrettuale di Catania indagando il comandante Marc Reig Creus, il capo missione Ana Isabel Montes Mier, e il coordinatore generale dell’Ong, Gerad Canals, per traffico di immigrazione clandestina e associazione per delinquere.

Malta è la loro base. Dove si sentono protetti dal governo maltese. In cambio, hanno promesso di non scaricare sull’isola nemmeno un clandestino.




Lascia un commento