Nigeriano dimentica 1 kg di droga sul treno, chiama Polfer per recuperarlo

Condividi!

Ragazzi, c’è poco da fare, stiamo importando dei geni. Siamo in presenza di futuri scienziati che ci consentiranno un futuro radioso. Non solo ci pagheranno le pensioni, probabilmente ci porteranno su Marte.
Come Moahammed, che dimentica lo zaino con dentro 1 kg di droga in treno e si rivolge alla Polfer per recuperarlo.

Il 26enne nigeriano, dopo essere sceso a Foligno dal treno regionale 2322 proveniente da Roma, si è rivolto alla Polfer per recuperare il bagaglio. Bagaglio ritrovato sul convoglio alla stazione successiva a Fabriano.

VERIFICA LA NOTIZIA

Ma gli agenti si sono insospettiti per l’odore forte e caratteristico proveniente da un involucro, che conteneva un panetto di droga. Di concerto con gli uomini della Polfer di Ancona, è stato organizzato un servizio di appostamento. Il nigeriano presentatosi per ritirare lo zaino ha tentato di disconoscere la paternità dell’oggetto, che però appariva sulle sue spalle mentre saliva sul treno nella stazione di Roma, come mostrato dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza.

Un genio. Un futuro pagatore di pensioni.




Un pensiero su “Nigeriano dimentica 1 kg di droga sul treno, chiama Polfer per recuperarlo”

Lascia un commento