Appendino pronta a forzare la legge per dare bambini ai gay

Condividi!

La Città di Torino “ha la ferma volontà di dare pieno riconoscimento alle famiglie di mamme e di papà con le loro bambine e i loro bambini. Da mesi stiamo cercando una soluzione compatibile con la normativa vigente. Dopodiché la nostra volontà è chiara e procederemo anche forzando la mano“.

Questa la delirante dichiarazione del sindaco di Torino Chiara Appendino, su Facebook, sulle “nuove forme di genitorialità dopo il caso del bimbo con due madri concepito con la procreazione assistita che non è stato registrato dall’anagrafe di Torino“.

VERIFICA LA NOTIZIA

In sintesi: vuole violare la legge dando i bambini a gay e lesbiche. Bambini comprati all’estero. Salvini lo metta chiaro nel programma in caso di accordo con il M5s: mai i bambini ai gay. Mai il traffico di bambini.




Lascia un commento