Zingari attaccano auto, lancio pietre: famiglia terrorizzata – FOTO

Condividi!

Terrore a Roma, davanti al famigerato campo rom di via Gordiani. Gli zingari hanno attaccato le auto lanciando pietre.

L’auto di una famiglia è stata colpita dal lancio di pietre e sassi proprio mentre transitava davanti la baraccopoli: finestrino in frantumi e testacoda.

Scosso per l’accaduto, ma per fortuna illeso, il conducente dell’auto danneggiata ha allertato il 112. I poliziotti hanno cominciato le ricerche delle persone che hanno lanciato i sassi, senza esito positivo. Come sempre, visto che si nascondono nel campo nomadi.

VERIFICA LA NOTIZIA
La foto del vetro dell’auto danneggiata è stata poi postata sulle pagine dei gruppi di quartiere di Tor Sapienza: “Un mio collega – si legge nel post con l’immagine del finestrino infranto – è passato davanti al campo rom “Gordiani” con moglie e figli in macchina e una pietra ha centrato il vetro in foto. W la cultura rom”.




Lascia un commento