Albania nella UE in cambio di base americana sul suo territorio

Condividi!

Ieri la notizia che la Commissione UE ha dato il via libera ai negoziati per l’adesione dell’Albania alla Ue. Notizia agghiacciante:

La Ue dice si all’ingresso dell’Albania

Per chi si chiedesse i motivi di questa scellerata proposta. Oggi arriva la notizia che l’Albania vuole che gli Stati Uniti installino una base militare sul suo territorio, in particolare per contrastare l’influenza della Russia. Proprio ieri, giorno dell’annuncio di Bruxelles – guarda il caso – era a Washington il ministro della Difesa albanese, Olta Xhacka.

“Penso che dovremmo mandare un messaggio forte che i Balcani occidentali sono una zona occidentale, e noi condividiamo e tuteliamo gli stessi principi e valori”, ha detto la signora Xhacka in occasione di un incontro al Pentagono con il ministro della Difesa americano Jim Mattis.

VERIFICA LA NOTIZIA

Inutile dire che la signora Xhacka ha accolto con favore la decisione della Commissione europea di avviare negoziati per l’adesione dell’Albania. Che dite, coincidenze?

In pratica l’Unione Europea è il cagnolino degli interessi atlantici a scapito dei popoli europei. Quanto agli Usa: dopo un secolo dalla ‘liberazione’ hanno ancora basi in Italia. E si allargano di continuo: è per questo che creano minacce inesistenti come la Russia, per giustificare la loro proiezione imperiale che Trump sta tentando di limitare.




Lascia un commento