Morrissey: “Sindaco Londra non parla nemmeno inglese!”

Condividi!

“Oggi siamo tutti definiti razzisti, quando questa parola è stata effettivamente svuotata del suo significato”. La rockstar Morrissey, ex leader della band The Smiths, ha rilasciato una nuova intervista in cui risponde alle accuse di razzismo e si scaglia contro il sindaco di Londra, il pakistano Sadiq Khan.

“Londra è degradata”, ha detto Morrissey. “Sadiq Khan è il sindaco di Londra e non può parlare correttamente inglese! Ho visto un’intervista in cui parlava di salute mentale e ha ripetutamente detto una parola per un’altra: non poteva dire correttamente le parole “salute mentale”. Il sindaco di Londra! La civiltà è finita!”

VERIFICA LA NOTIZIA

Parlando degli attacchi con l’acido che ormai sono in Inghilterra una vera e propria epidemia, ha continuato: “Londra è seconda solo al Bangladesh nel numero di attacchi all’acido. Tutti gli attacchi provengono da individui non bianchi e quindi questo problema non può essere affrontato onestamente dal governo britannico o dalla polizia o dalla BBC a causa del politicamente corretto.”

“Ciò significa che l’autore dell’attacco è considerato una vittima. Viviamo nell’era delle atrocità ”




Lascia un commento