Pakistani e Bengalesi sbarcano in Calabria: subito in hotel

Condividi!

Quarantanove clandestini a bordo di un’imbarcazione di legno sono stati raccattati da un’unità della Capitaneria di porto di Roccella jonica. I clandestini di nazionalità pachistana, bengalese, libica e indiana, sono sbarcati, la scorsa notte, nel porto di Roccella Ionica.

VERIFICA LA NOTIZIA

Le operazioni di accoglienza sono state coordinate dalla Prefettura di Reggio Calabria con l’ausilio della Polizia di Stato, dei carabinieri, della Guardia di finanza, della Protezione civile del Comune, della Capitaneria di porto, del 118, della Croce Ro$$a italiana, dell’U$maf e delle a$$ociazioni di volontariato.

Completate le operazioni di fotosegnalamento, a cura della Polizia di Stato, tutti i migranti saranno collocati in Calabria secondo il Piano di colonizzazione predisposto dal Ministero dell’Interno.




Lascia un commento