Barcone di lusso scarica 55 pakistani a Siracusa

Condividi!

Nuovo sbarco di lusso sulle coste siciliane, questa volta a Siracusa, dove una barca a vela con a bordo 55 clandestini pakistani è stata bloccata e sequestrata dal personale del Gruppo interforce di “contrasto” all’immigrazione clandestina (Cigic) e della guardia costiera a Portopalo di Capo Passero.

VERIFICA LA NOTIZIA

È al vaglio della Procura di Siracusa la posizione dei due ‘conduttori’ della barca a vela ‘Doga’, battente bandiera turca: un ucraino e un bielorusso. Quattro clandestini, che hanno reso dichiarazioni sul viaggio e sullo sbarco, sono rimasti nel Siracusano, gli altri, su disposizione del ministero dell’Interno, sono stati trasferiti in un hotel per ‘profughi’ di Messina.




Lascia un commento