Profugo rapisce bimbo e lo lancia sotto il treno

Condividi!

Il migrante ha rapito il bambino di 5 anni, sottraendolo dalle braccia della mamma, ed è saltato davanti a un treno che stava entrando nella stazione della cittadina tedesca di Wuppertal.

VERIFICA LA NOTIZIA

Il bambino se l’è cavata con lievi ferite e l’aggressore è purtroppo rimasto illeso.

L’immigrato, di 23 anni, è arrivato dall’India come richiedente asilo diversi anni fa e ha precedenti di polizia. Un profugo dall’India.

Il magistrato ha deciso venerdì di mandarlo in un ospedale psichiatrico.

Il bambino stava aspettando il treno alla stazione con i genitori e i fratelli più piccoli quando l’assalitore lo ha afferrato ed è saltato di fronte al treno in avvicinamento. L’autista non è stato in grado di fermarsi in tempo, ma i due non sono stati colpiti perché finiti sdraiati sotto il treno.




Lascia un commento